Mini arancine al radicchio
Mini arancine al radicchio

Mini arancine al radicchio

Come mi è venuto in mente di fare delle mini arancine al radicchio? Semplice, mi è avanzato il risotto al radicchio il giorno prima 🙂 E come sapete in cucina vale la legge di conservazione della massa, nulla si crea nulla si distrugge tutto si trasforma!

Così ho pensato di farci qualcosa con quel risotto avanzato, ma se fosse stato fritto sarebbe stato meglio 🙂

Allora siete pronti? Partiamo dal principio, di seguito l’occorrente per le mini arancine al radicchio:

  • 1 radicchio
  • 200/250 gr di riso Carnaroli
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • scamorza
  • olio di semi di arachide per friggere

Ovviamente partiremo dal risotto. In una casseruola facciamo appassire lo scalogno con un filo d’olio e la noce di burro.

Passiamo ora alla tostatura del risotto, quindi versiamolo nella casseruola, facciamolo tostare per qualche minuto e poi sfumiamo con un calice di vino bianco.

A questo punto, dopo che il vino sarà sfumato per bene, aggiungiamo un mestolo di brodo e iniziamo la cottura del riso. Trascorsi 5/6 minuti possiamo aggiungere il radicchio tagliato a listarelle.

Facciamo cuocere aggiungendo il brodo poco alla volta fino ad arrivare a cottura del risotto. Per arrivare a cottura occorreranno 15-20 minuti, ma vi consiglio di tenere presente i tempi di cottura indicati sulla confezione del riso.

A fuoco spento mantecare il risotto con il burro avanzato e parmigiano,

Il risotto il pronto. Ora per preparare le mini arancine bisogna aspettare che il risotto si raffreddi.

Una volta raffreddato, formare le mini arancine, con il pollice fare un foro al centro e inserire un pezzo di scamorza.

Richiudiamo la mini arancina e compattiamola ben bene.

Ora passiamole, prima nella farina poi nel l’uovo e poi nel pangrattato e via nell’olio ben caldo per la frittura.

Le nostre mini arancine al radicchio sono pronte, calde e filanti, vedrete saranno super apprezzate come aperitivo/antipasto.

Vi consiglio di acquistare le materie prima direttamente dalla aziende agricole! Noi sul nostro sito abbiamo tutto l’occorrente per realizzare questa ricetta, dateci un’occhiata cliccate qui.

Alla prossima ricetta,

@holaalu 🙂

Data pubblicazione: 24 Gennaio 2021