Confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero
Confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero

Confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero

Nuovo appuntamento con la nostra immancabile ricetta, oggi Alice ci propone una confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero. Potrete gustare la marmellata per arricchire le vostre colorazioni e merende.

Genuina, fatta con pochi ingredienti, la confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero vi farà sentire super soddisfatti quando la porterete in tavola.

È di una facilità estrema! Pronti? Cominciamo! Ecco gli ingredienti:

-1kg di prugne viola (peso al netto dei noccioli); 

-300g di zucchero di canna integrale; 

-2 cucchiai di succo di limone; 

-1 cucchiaino di zenzero fresco grattuggiato (o due cucc.ni di zenzero macinato). 

Procedimento: 

Dopo aver lavato e asciugato le prugne e rimosso i noccioli, tagliatele a pezzetti e ponetele in una casseruola insieme allo zucchero, al succo di limone e allo zenzero. 

Mescolate e lasciate macerare per mezz’ora (così le prugne assorbiranno tutti i profumi). 

Ponete la casseruola sul fuoco e cuocete per 40 minuti su fuoco dolce. 

Versate la confettura ancora calda nei vasetti che avrete sterilizzato in precedenza.

Per creare il sottovuoto fate bollire i vasetti, ben chiusi, in una pentola d’acqua bollente, per circa un’ora. Lasciate raffreddare i vasetti a testa in giù. 

La vostra confettura è pronta per essere spalmata su del pane fresco, delle fette biscottate o per essere aggiunta al vostro yogurt mattutino e, perchè no, in abbinamento a dei formaggi stagionati.

Consiglio anche di utilizzarla per farcire un pan di spagna, dopo la bagna. 

In quest’ultimo caso potete rendere la confettura più liscia aiutandovi con un frullatore a immersione. 

Avete visto quanto è facile preparare la confettura agli ultimi sapori d’estate alle prugne e zenzero!

Visitate i nostri annunci, e acquistate le materie prime direttamente dalle aziende agricole.

Scegliete sempre con cura gli ingredienti, fidatevi, le vostre preparazioni avranno un gusto completamente diverso. Provate per credere! Alla prossima ricetta,

Ricetta di Alice.

Data pubblicazione: 27 Settembre 2020